Archivio del Tag minori

Moto VM 5 Anni

bambino_in_moto.jpg

In Italia sembra che abbiamo un triste primato europeo: il maggior numero di bambini morti in incidenti motociclistici.
Finalmente però sempra che si stia aprendo uno spiraglio legale che forse potrà ovviare a questo probblema.
Oggi infatti i giornali sono tempestati di articoli riportanti la news della proposta di un disegno di legge che vieterebbe di portare in moto bambini di età inferiore a 5 anni.
La proposta è stata sottoscritta da ben 151 senatori e questo lascia ben sperare che il disegno di legge venga approvato al più presto.
Più specificamente questa legge vieta ai minori di 5 anni di salire, naturalmente come passeggero, su di una moto e una volta raggiunta quell’età il bimbo dovrà essere trasportato tramite uno speciale seggiolino dedicato allo scopo, che dovrà essere utilizato fino al compimento degli 11 anni.
Questa legge è sicuramente giusta e tutela la sicurezza dei bambini anche se però ho alcune riserve per quanto riguardano i limiti di età.
Salire in sella a 5 anni mi sembra un po pochino. I bimbi di quell’età sono ancora parecchio vivaci e su di una moto essere troppo vivaci potrebbe essere un po pericoloso. Se il bambino fa qualcosa che distrae il papà dalla guida????
Ho anche qualche dubbio sul seggiolino. Non so come sia fatto non avendolo mai visto ma spero tanto che non sia studiato per ancorare il minore alla moto. A volte cadendo in moto è meglio scivolare lontano da questa piuttosto che rimanerci attaccati.
Ma se devo dire la verità apprezzo certo questo disegno di legge ma sinceramente io avrei vietato la moto ai minori di 14 anni.
Diciamoci la verità. Quale necessità abbiamo di portare i nostri figli così piccoli in moto?
La moto (io sono un motociclista ci tengo a precisarlo) non è una necessità e nemmeno una comodità. Si tratta di pura e semplice passione e lammagior parte delle volte che si ha un figlio bisognerebbe avere il coraggio di mettere da parte la passione a due ruote per la passione del mestiere di genitore.
E per quanto riguarda gli Scooter sono ancora più contrario al trasporto di minori con questi mezzi che sempre più spesso si vedono convolti in incidenti stradali molte volte anche gravi.

2 Commenti

Articoli Simili

No al Ritalin

ritalin.jpg

Quando penso che la mentalità contorta degli americani abbia ormai raggiunto l’apice, ecco che vengo smentito.
In America è gà da tempo in commercio un medicinale, il Ritalin, che sencodo “fonti mediche” acreserebbe l’attenzione e il concentramento di quei bambini che soffrono del disturbo da deficit dell’attenzione e iperattività (ADHD).
Tralasciando il fatto che il “disturbo” dell’iperattività me pare una strunzata, non vedo perchè bisognerebbe riempire di pillole il proprio figlio solo per rendere la vita più facile hai genitori.
Da notare che il farmaco in questione è passato inizialmente dalla classificazione di “stupefacente” a quella di “psicofarmaco”. L’effetto che avrebbe sui pazienti è quello di agire su la sfera emotiva del bambino rendendolo più calmo e più concetrato a scula. In america la comunità scientifica a dimostrato casi di dipendenza dal farmaco, rendendo così il bambino un vero e proprio “drogato”.
Avere un figlio non è certamente cosa facile, sopratutto quando entra nell’età in cui è “iperattivo”. Chi di voi ha un figlio sa benissimo di costa sto parlando. Se un bimbo urla, corre, fa casino e combina qualche marachella a casa o a scuola, di certo non è perchè è affeto da qualche malattia ma solamente perchè il vostro bambino sta facendo il BAMBINO.
Sarebbe come dire che l’infanzia è una malattia. Questa, a mio parere, è la solita scusa delle case farmaceutiche per portarsi in tasca qualche bel soldino.
Bene… e adesso… il Ratalin è arrivato anche in Italia.
Questo che ho scritto è solo un mio parere personale e quello che dico ora è solo un suggerimento che mi sento di dare ai genitori italiani:
Non cascateci. I vostri figli sono iperattivi perchè sono bambini e non malati. Se i genitori americani vogliono impasticcare i loro figli lasciamoglielo pure fare.
I nostri figli sono una cosa preziosa e un bene inestimabile. Non facciamoci prendere per il culo con delle false illusioni di migliorare la vita dei nostri bambini.
Volevo infine farvi notare che anche un sito come Wikipedia quando parla del Ritalin si para il culo. Leggete infatti il disclaimer che precede la descrizione del farmaco.

Se volete aderire alla campagna contro il Ritalin in Italia vissitate questo SITO e lasciate la vostra firma.

3 Commenti

Articoli Simili

I Bimbi devono fare i Bimbi

sfruttamento_minorile.jpg  Ormai le conoscete tutti. Sto parlando delle due Bambine (Gaia e Luna) che cantano "Come vasco Rossi". In due fanno 15 anni, sono piccolissime, e ora si ritrovano ai primi posti della classifica dei singoli, scavalcando anche il personaggio della loro canzone. Lo sapete vero che cosa penso di questo?!?!? Sarò all’antica ma queste cose mi fanno schifo. Potete dirmi quello che voleta ma non che queste due bambine abbiano voluto incidere un disco di propria volontà. I BAMBINI DEVONO FARE I BAMBINI. Lasciamoli cresere per poter decidere con la loro testa se fare spettacolo o meno. Viviamo già in una società dove ragazzini e ragazzine invece che aspirare ad una cariera gratificante, sognano di fare le veline o i presentatori TV. Fa già abbastanza schifo tutto questo, non perdiamo la testa per banbine/i che recitano o cantano solo ed unicamente per il piacere dei genitori. Forse non dovrei parlare così ma sono pienamente cosciente di quello che dico. Sono lo zio di due stupendi gemellini di 7 anni e mai e poi mai vorrei vedere i miei cuccioli ballare, cantare o recitare solo per il piacere, non solo dai parenti e genitori, ma sopratutto dai media, che come avvoltoi si gettano su di loro solo per far parlare e fare notizia. L’infanzia è il momento in cui un essere umano gode a pieno della felicità e della spensieratezza. Queste due piccoline invece saranno sicuramente sbalottate a destra e sinistra, tra una TV e un giornalista, senza nemmeno sapere perchè. Di solito non mi sbilancio così tanto in opinioni personali riguardanti minori e figli d’altri. Ma questa situazione, che non è assolutamente isolata, mi fa veramente schifo. Ognuno ha le sue opinioni. La mia è questa: I BAMBINI DEVONO FARE I BAMBINI!Gurdare per credere… non vi fanno tenerezza? Ma non perche sono così carine quando cantano ma perchè sembra che non sappiano neanche cosa stiano facendo e dove si trovano.

0 Commenti

Articoli Simili