Rapina in Montenapoleone

In quanti film si è visto? Il furto perfetto. Un ladro che pianifica tutto e con un grandissimo sangue freddo mette in opera un piano studiato nei minimi particolari.

Per il cinema questo è normale, non si fa nessuna fatica a scrivere una sceneggiatura grazie alla quale qualsiasi sfigato riesce in imprese al limite dell’umano.

Quando questo però diviene realtà lo stupore si fa molto più grande.

E’ una news di oggi che riporta un’impresa di un arditissimo ladruncolo, anzi un ladro con degli attributi così!

Milano via Montenapoleone ore 10:40, in pieno giorno una persona, spacciandosi per un lavavetri, si piazza davanti alla gioielleria Pederzani e all’insaputa del propretario comincia a lavare i vetri. Certo il suo lavoro era solo una copertura visto che appena si è messo davanti alla vetrina del negozio ha attaccato due ventose al vetro e cominciato a svitare le 18 viti che fissavano la vetrina. Spostata la grande vetrata ha ripulito il negozio per un bottino di quasi 800.000 Euro.

Il propretario non si è accorto di niente perchè la vetrina era coperta dall’interno da una parte di legno. Anzi ha commentato il furto come un vero capolavoro. Ha poi affermato di essersi accorto del furto quando davanti alla porta d’ingresso ha visto qualcosa che sembrava una sbarra, avvicinandosi si è poi accorto che in realtà si trattava del bordo della vetrina spostata dal ladro. Ma ormai era troppo tardi, l’uomo aveva ripulito tutto ed è scappato a piedi.

Tanto di cappello a questo ladro che ha soprattutto avuto il coraggio di operare in pieno giorno e per la pianificazione del piano. Perchè per operare un tale furto l’uomo deve aver senz’altro pianificato il furto nei minimi particolari.

Anche se si tratta comunque di una operazione illegale, ogni tanto fa piacere vedere persone che, costette a rubare, preferiscono inventarsi colpi audaci invece che presentarsi dentro alla gioielleria con una pistola e minnaciare, o magari ferire, il propretario e clienti.

Articoli Simili

Trackbacks & Pingbacks 3

  1. From upnews.it on 24 Ott 2008 at 18:32

    Rapina in Montenapoleone…

    In quanti film si è visto? Il furto perfetto. Un ladro che pianifica tutto e con un grandissimo sangue freddo mette in opera un piano studiato nei minimi particolari.

    Per il cinema questo è normale, non si fa nessuna fatica a scrivere una sceneggiat…

  2. From diggita.it on 24 Ott 2008 at 18:40

    Rapina in Montenapoleone…

    In quanti film si è visto? Il furto perfetto. Un ladro che pianifica tutto e con un grandissimo sangue freddo mette in opera un piano studiato nei minimi particolari.

    Per il cinema questo è normale, non si fa nessuna fatica a scrivere una sceneggiat…

  3. From tuttoblog.com on 24 Ott 2008 at 22:47

    Rapina in Montenapoleone…

    In quanti film si è visto? Il furto perfetto. Un ladro che pianifica tutto e con un grandissimo sangue freddo mette in opera un piano studiato nei minimi particolari.

    Per il cinema questo è normale, non si fa nessuna fatica a scrivere una sceneggiat…

Scrivi un Commento

La tua mail non sarà mai pubblicata. I campi con (*) sono obbligatori

*
Per pubblicare il tuo commento (no messaggi spam), inserisci la parola raffigurata in figura. Clicca sulla figura per sentire lo spelling.
Click to hear an audio file of the anti-spam word