La scarpa del terrore

E chi lo dice che le donne al volante sono timide e prive di carattere?

Mi ritorna in mente un episodio a cui ho assistito qualche anno fa.

Milano traffico di punta del mattino. Una macchina davanti a me continua a tartassare col clacson e gli abbaglianti la vettura che la precede. Finalmente la macchina presa di mira lascia passare l’agressore. Al primo semaforo dalla macchina che strombazzava esce il conducente, una donna, che inveisce con l’automobile appena superata. Unica sua colpa quella di rispettare i limiti di velocità. Evidentemente la donna aveva parecchia fretta. Dall’altra macchina scende un ragazzo di colore che, a debita distanza, cerca di tranquillizare la donna cercando di fargli capire che non era il caso e che non c’era bisogno di prendersela in quel modo. Dopo qualche secondo di parole "forti" la donna per tutta risposta si toglie una scarpa e la getta sul cofano del sempre più incredulo automobilista. Mentre il ragazzo raccoglie la scarpa dal suo cofano, la tipa rientra in macchina e parte.

Eh eh eh…!!!! già fino a quì mi stavo pisciando addosso dal ridere ma… al semaforo sucessivo il ragazzo si affianca alla destra della macchina della donna e dal finestrino gli porge la sua scarpa, come fosse una specie di calumet della pace, un gesto per dire "ok ti sei sfogata ma ora basta dai tieni la tua scarpa e piantiamola". Chissà forse la donna ha interpretato il gesto come una sfida o una minaccia o peggio ancora come un’affronto per ridicolizarla agli occhi degli altri automobilisti. Fatto sta che la signora abbassa il finestrino del passeggiero e, come in una battaglia navale con l’arrembaggio della nave pirata, per tutta risposta gli lancia l’altra scarpa, prendendolo preciso preciso in testa.

Al verde i due prendono, per fortuna, strade separate. Non sarebbe stato uno bello spettacolo vedere la donna arrivare a lanciare le mutande al mal capitato.

Ma c’è una cosa che ancora oggi mi chiedo…: La donna arrivata sul posto di lavoro come avrà giustificato di essere scalza? "No… è che ho avuto una discussione nel traffico con un’altro automobilista…!!!". Non fa una piega.

E il tipo, che se ne sarà fatto delle scarpe. Probabilmente le avrà tenute come cimelio di una delle giornate più strane della sua vita.

Articoli Simili

1 Comment

  1. erika scrive
    at 21:03 - 8th dicembre 2007 Permalink

    inizio seriamente a pensare che noi donne siamo sempre più in balia dei nostri estrogeni…
    io cmq non lancerai mai le scarpe con quello che le pago!!!

Scrivi un Commento

La tua mail non sarà mai pubblicata. I campi con (*) sono obbligatori

*
Per pubblicare il tuo commento (no messaggi spam), inserisci la parola raffigurata in figura. Clicca sulla figura per sentire lo spelling.
Click to hear an audio file of the anti-spam word