Archivio della Categoria games

La Vera Silent Hill

Chi di voi possiede una PlaystationW probabilmente avrà giocato almeno una volta ad un titolo storico di questa console. Sto parlando di Silent HillW, una game horror d’azione dove mostri orrendi minacciano la vostra soppravvivenza.

Naturalmente pensate che questa sia solo una fantasia ludica. Sbagliato! La citta di Silent HillW esiste veramente. Naturalmente è molto lontana dalla versione del video game, ma le similitudini sono al quanto incredibili.

La citta si chiama Centralina e si trova in PennsylvaniaW, nella contea di ColumbiaW. La città è originaria dei primi dell’ottocento, costruita su di un’immenso giacimento di atrancite.

In questo modo i minatori potevano estrarre l’atrancite a ciclo continuo perchè il sottosuolo di centralina era il loro posto di lavoro e la supervice la loro casa. Le estrazioni durarono fino alla fine dell’ottocento, quando un tragico incidente colpì le 2.000 anime che abitavano la citta.

Un enorme e catrastofico incendio divampò nella miniera di atrancite e in men che non si dica l’interà città fu avvolta dal fumo e dalla cenere. L’asfalto si spaccò, riducendo le strade in un umile parodia di se stesse.

Non vi ricorda niente tutto questo? Vi ricordate le ambientazioni di Silent HillW? Quando improvvisamente ci si ritrovava in una strada interrotta da un crepaccio?

La città di Centralina fu evacuta e divenne la città fantasma che ritroviamo nel game della PS. Centralina brucia ancora oggi, infatti si calcola che l’atrancite nel sottosuolo della città brucerà ancora per 100 anni. Questa è senz’altro la tipica ambientazione che pùò aver ispirato i creatori di Silent HillW.

Nel video quì sotto si può vedere l’inquietante cittadinella della PennsylvaniaW che brucia inesorabilmente nel sottosuolo.

Grazie al sito beliceweb.it per l’ispirazione e la documentazione.

5 Commenti

Articoli Simili